COME CREARE UN CLOUD GRATIS

Oggi vi voglio parlare di Tonido un programma che, pur non essendo direttamente collegato all'ambito radiofonico, potrebbe esservi di aiuto nella gestione della vostra emittente che sia essa web o fm.

Ormai tutti conosciamo o abbiamo sentito parlare almeno una volta del cloud, la famosa nuvola sul web dove conservare i propri dati. Ci sono diverse aziende che forniscono questo servizio: Google con il suo Drive, Apple con Icloud, Dropbox, ecc... In genere hanno piani gratuiti con spazio limitato, che può essere aumentato pagando un canone mensile o annuale. Il cloud è molto comodo sia per effettuare backup costanti, sia per la condivisione di file su più pc e/o smartphone.
Chiaramente è difficile pensare che una radio riesca a sfruttare i piani gratuiti, data la mole di dati da backuppare/sincronizzare, quindi gli occorrerebbe sicuramente stipulare contratti a partire dai 99€ l'anno.

In realtà grazie a Tonido, abbiamo un'altra possibilità. 
Se il nostro studio è raggiunto dalla banda larga (sistemi fibra FTTCAB o FTTH) possiamo benissimo far diventare un nostro pc/server la nostra nuvola personale in forma totalmente gratuita. Disponibile per Windwos, Osx e Linux, scaricando l'install di Tonido Server e dopo aver registrato un account, in pochi minuti siamo in grando di attivare il nostro cloud selezionando dal nostro computer le cartelle che si vogliono condividere e sincronizzare.
Una volta eseguita l'operazione di condivisione i vostri file saranno disponibili: via web, via APP su smartphone Android ed Apple, e sui pc dove verrà installato il Tonido Client. Quest'ultimo vi permetterà di scegliere quali dati scaricare e quindi sincronizzare con il server. Naturalmente la sincronizzazione dei file può essere manuale o automatica.

Attenzione però perchè, al contrario dei servizi cloud esterni sopra citati, qui i dati rimangono "in casa" e questo vuol dire che occorre organizzarsi in autonomia per effettuare backup costanti delle risorse condivise per evitare spiacevoli perdite di dati.
L'utilizzo di un sistema cloud può essere molto utile per le emittenti che hanno collaborazioni esterne, permettendo uno scambio di dati veloce e costante senza dover ricorrere a mail, server ftp o servizi di download esterni.

Tags: cloud,, database,, share,, server,

Give your website a premium touchup with these free WordPress themes using responsive design, seo friendly designs www.bigtheme.net/wordpress